(+39) 06.86.95.6900 info@microcredito.gov.it

Donne Vittime Di Violenza "Microcredito Di Libertà

Parte in Sicilia il “Microcredito di libertà”, finanziamento a tasso zero garantito da Mcc, per le donne vittime di violenza che vogliano avviare un’impresa.
E' intervenuto l’Ente Nazionale per il Microcredito alla conferenza stampa di presentazione.


Il 25 novembre presso la Sala Belvedere della Camera di Commercio di Palermo, in via Emerico Amari, 11, in occasione della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”, è stato presentato il “Microcredito di libertà”, un finanziamento a tasso zero con garanzia di Mediocredito centrale, di importo fino a 50mila euro, messo a disposizione delle donne vittime di violenza, ospitate presso le Case rifugio o assistite dai Centri antiviolenza e segnalate dai Centri della Caritas, che vogliano avviare un’attività imprenditoriale con l’assistenza di un tutor.

Rassegna stampa

Donne Vittime Di Violenza "Microcredito Di Libertà" - Lavoro Autonomo O Impresa, Finanziamenti Agevolati Per Le Donne Vittime Di Violenza

 

Convegno : La Microfinanza incontra l'economia del Blue - La cultura di fare impresa

1

1

ENM premiato per Yes I Start Up come progetto di valore della pubblica amministrazione italiana. l’iniziativa di Anpal ed Ente Nazionale Microcredito riceve dal Ministro Renato Brunetta il riconoscimento del bando “valore pubblico”

YesIStartUp Bocconi

 

Milano, 22 Giugno 2022 Creare valore, e nello specifico “Valore pubblico”: questo è il titolo dell’importante evento organizzato Lunedì 20 Giugno dall’Università SDA Bocconi di Milano, con l’obiettivo di premiare e far conoscere “la Pubblica Amministrazione che funziona”, valorizzando e condividendo le best practice nell’ambito delle Amministrazioni. I progetti candidati sono risultati 179, divisi per ambiti: dalla sostenibilità alla digitalizzazione, dall’innovazione gestionale alla semplificazione, solo per citarne alcuni.

 

Yes I Start Up (YISU), il progetto realizzato dall’Ente Nazionale per il Microcredito (ENM) nell’ambito dell’accordo istituzionale ANPAL, si è distinto classificandosi primo per la categoria “Lavoro e sviluppo economico e imprenditoriale”. 

L’iniziativa, ideata dalla Sda Bocconi School of Management e dal Gruppo Editoriale Gedi, con il patrocinio del Ministero della Pubblica Amministrazione, del Dipartimento della Funzione pubblica e di Anci e Upi, ha conosciuto la partecipazione del Ministro per la Pubblica Amministrazione Renato Brunetta, il quale ha consegnato direttamente gli attestati ai progetti vincitori e a quelli destinatari di menzione speciale. Un momento, questo, che ha posto l’accento su un ulteriore valore pubblico, richiamato peraltro sia durante la moderazione del Professor Giovanni Vallotti sia dallo stesso Titolare del Dicastero: quello della presenza, intesa anche come orgogliosa testimonianza del fatto di essere dipendenti pubblici.

 

Tra gli elementi di forte innovazione adottati da Yes I Start Up, e che motivano l’importante riconoscimento della Bocconi, si colloca senza dubbio l’abilità nell’aver saputo creare una sinergica rete partenariale di collaborazione pubblico-privato

Questo dà luogo a una misura di Politica attiva del lavoro realmente di “prossimità”, in cui la standardizzazione del percorso formativo consente di uniformare sia le strategie di azione sia i livelli di apprendimento.

A partire dall’edizione 2018/2020, e con l’attuale edizione 2021/2022, a oggi il progetto ha formato e accompagnato alla stesura di un Business Plan personalizzato oltre 2500 NEET e più di 1200 tra donne e disoccupati di lunga durata.

 

SDABocconi4gov - Valore pubblico  è un riconoscimento di merito per le Pubbliche amministrazioni che operano in modo innovativo”, afferma il Segretario Generale dell’Ente Nazionale per il Microcredito Riccardo Graziano, ritirando il premio dalle mani del Ministro Brunetta. E aggiunge, “abbiamo partecipato a questo bando, riservato alle eccellenze Pubbliche del nostro Paese, per presentare un progetto realizzato con ANPAL dei cui risultati siamo particolarmente fieri.

Tale progetto intende promuovere l’autoimprenditorialità attraverso politiche attive per il lavoro, e ciò  in linea con gli indirizzi nazionali ed europei per il sostegno alla produttività, nonché per aiutare a soddisfare  le necessità di un mercato in cui urge ricostruire la domanda di lavoro attraverso il fondamentale sostegno dello Stato. L’Ente Nazionale per il Microcredito ha nella sua mission la lotta alle esclusioni sociali e finanziarie attraverso l’educazione e la promozione di innovazione, sostenibilità e progettualità. Un ringraziamento al Gruppo di lavoro del progetto, coordinato da Nicola Patrizi e Giancarlo Proietto,  ed a tutti i Colleghi  che hanno permesso di raggiungere questo importante obiettivo”. 

 

A dimostrazione del fatto che, laddove l’impegno si coniuga con la creatività e la dedizione ai territori, anche la Pubblica Amministrazione italiana si sa dimostrare efficace ed efficiente: capace di creare valore - valore pubblico - per i singoli e per tutta la comunità. 

Maggiori informazioni sul progetto Yes I Start Up e sulla linea di finanziamento SELFIEmployment sono reperibili consultando i seguenti siti:

https://www.diventaimprenditore.eu/

https://www.microcredito.gov.it/progetti.html

https://www.anpal.gov.it/yes-i-start-up

https://www.anpal.gov.it/selfie-employment

 

 

AVVISO REMARQUER

AVVISO
L' Ente Nazionale per il Microcredito non è responsabile dell'invio avvenuto nei giorni scorsi ad alcune utenze telefoniche cellulari Lussemburghesi raggiunte dal messaggio.
"POST@LU: Votre colis est en cours de traitement. Veuillez confirmer l'envoi via https://****** (url oscurata)"
Abbiamo provveduto a notificare alle autorità competenti l'incidente occorso e stiamo effettuando le verifiche .
Per qualsiasi problematica potete notificare a :
privacy@microcredito.gov.it

 

REMARQUER
L'Organisme national pour le microcrédit n'est pas responsable de l'envoi du message ces derniers jours vers certains numéros de téléphones cellulaires luxembourgeois.
"POST @ LU : Votre colis est en cours de traitement. Veuillez confirmer l'envoi via https: // ****** (url masquée)"
Nous avons informé les autorités compétentes de l'incident et effectuons les vérifications.
Pour tout problème vous pouvez notifier à :
privacy@microcredito.gov.it

 

Martedì 14 giugno 2022 - SORELLA ECONOMIA IL PROFILO SOCIALE DELL’ENCICLICA “FRATELLI TUTTI”

Il Presidente dell’ENTE NAZIONALE PER IL MICROCREDITO

MARIO BACCINI

Ha il piacere di invitare la S.V. alla conferenza di

S.EM.ZA CARD. MAURO GAMBETTI
VICARIO GENERALE DI SUA SANTITÀ PER LA CITTÀ DEL VATICANO,

ARCIPRETE DELLA BASILICA DI SAN PIETRO, PRESIDENTE DELLA FABBRICA DI SAN PIETRO E DELLA FONDAZIONE “FRATELLI TUTTI” 

SORELLA ECONOMIA IL PROFILO SOCIALE DELL’ENCICLICA “FRATELLI TUTTI”

Introduce PIERO SCHIAVAZZI
Giornalista e docente di Geopolitica Vaticana

R.S.V.P. 06 86956903 / 3517733287
veronica.amato@microcredito.gov.it

 

I giornalisti possono accreditarsi scrivendo a
ufficio.stampa@microcredito.gov.it
Responsabile Comunicazione e stampa
Emma Evangelista 3456940048

Camera dei Deputati
Sala del Refettorio
Palazzo San Macuto
Martedì 14 giugno 2022 | Ore 17:00
Via del Seminario, 76 – Roma

Subcategories

L'Ente Nazionale per il Microcredito accoglie in questa sezione materiale selezionato proveniente dal mondo universitario - donde il nome 'academia', termine inglese mutuato dal latino - frutto della ricerca di punta sulla microfinanza. Si tratta principalmente di working paper su temi di attualità quali: la microfinanza 'verde', la microfinanza e le rimesse dei migranti, questioni etiche come la trasparenza e così via. Una selezione di scritti meno recenti ma classici completa la raccolta.

Se interessati a far divulgare qui uno scritto di rilevanza accademica (privo di copyright o con debita autorizzazione), si prega di contattare:

Ente Nazionale per il Microcredito
Presidenza - Sede legale - Via Vittoria Colonna, 1 - 00193 Roma Tel: (+39) 06 45541300

segreteria@microcreditoitalia.org

Recensioni