(+39) 06.86.95.6900 info@microcredito.gov.it

Gare e bandi

Benvenuto nella Sezione Gare e Bandi. In questa sezione, suddivisa per tipologia di bando, si può consultare la documentazione relativa agli avvisi di gara attivi.

 

 

Manifestazione di interesse per l'individuazione di soggetti specializzati nella prestazione di servizi ausiliari di assistenza e monitoraggio per il microcredito nella Provincia di Benevento

L’Ente Nazionale per il Microcredito indice una manifestazione di interessi tra società unipersonali/ società/fondazioni/enti no profit/onlus per le attività di cui all’art 3 del D.M. n. 176/2014 da realizzarsi nell’ambito territoriale della Provincia di Benevento.

I servizi ausiliari di assistenza e di monitoraggio dovranno essere resi ai Beneficiari in fase di istruttoria e durante il periodo di rimborso e riguarderanno sia il microcredito imprenditoriale che il microcredito sociale; più precisamente dovranno essere prestati a ciascun Beneficiario almeno due dei seguenti servizi:

1.    supporto alla definizione della strategia di sviluppo del progetto finanziato e all'analisi di soluzioni per il miglioramento dello svolgimento dell'attività;

2.    formazione sulle tecniche di amministrazione dell'impresa, sotto il profilo della gestione contabile, della gestione finanziaria, della gestione del personale;

3.    formazione sull'uso delle tecnologie più avanzate per innalzare la produttività dell’attività;

4.    supporto alla definizione dei prezzi e delle strategie di vendita, con l'effettuazione di studi di mercato;

5.    supporto per la soluzione di problemi legali, fiscali e amministrativi e informazioni circa i relativi servizi disponibili sul mercato;

6.    supporto all'individuazione e diagnosi di eventuali criticità dell'implementazione del progetto finanziato

I requisiti richiesti sono i seguenti:

• Esperienza nel settore finanziario con specifico riferimento settore small business e retail.

• Esperienza di attività formative e di ricerca nel campo dell’inclusione finanziaria e promozione della microfinanza;

• Esperienza diretta e/o tramite strutture collegate per la gestione del processo di erogazione del credito;

• Comprovata esperienza nella gestione di attività connesse al microcredito e alla microfinanza;

• Disponibilità di almeno due strutture operative in grado di svolgere l’attività di assistenza complementare al microcredito di cui una nel Comune di Benevento.

Ogni società unipersonali/ società/fondazioni/enti no profit/onlus che intende partecipare a tale manifestazione di interesse dovrà presentare la seguente documentazione:

a) presentazione della società/fondazione/ente no profit e delle esperienze dei soggetti operanti (massimo 5 cartelle)

b) nel caso di società, certificato di iscrizione alla camera di commercio. In alternativa potrà essere allegata un’autocertificazione sottoscritta dall’interessato nella quale si attesti di essere iscritto al registro delle imprese;

c) nel caso di fondazioni/enti no profit/onlus, iscrizione nel registro delle persone giuridiche (nel caso di onlus iscrizione alla relativa anagrafe). In alternativa potrà essere allegata un’autocertificazione sottoscritta dall’interessato nella quale si attesti si essere iscritto al registro indicato o relativa anagrafe;

d) relazione tecnica (massimo 10 cartelle) in cui si evincano le modalità di espletamento del servizio in base alle attività sopraelencate.

Tutta la documentazione dovrà essere contenuta in un unico plico.

La partecipazione alla presente manifestazione di interesse non dà titolo in alcun modo a pretese o diritti contrattuali.

La scadenza per la presentazione delle manifestazioni di interesse è fissata per il giorno 9 maggio p.v. alle ore 13.00. La manifestazione di interesse si considererà validamente presentata se inviata all’indirizzo di posta elettronica certificata microcreditoitalia@pec.it, tramite raccomandata A/R, o a mano, al seguente indirizzo: Ente Nazionale per il Microcredito, Via di Villa Emiliani 48, 00197 Roma. Sul plico contenente la documentazione sopraelencata, o nell'oggetto della PEC, dovrà essere riportata la dicitura: “Manifestazione di interesse per l'individuazione di soggetti specializzati nella prestazione di servizi ausiliari di assistenza e monitoraggio per il microcredito Provincia Benevento”. La data di spedizione è stabilita e comprovata dal timbro a data dell’ufficio postale accettante. L’Ente Nazionale per il Microcredito non assume alcuna responsabilità per la perdita di comunicazioni dipendente da inesatta indicazione del recapito da parte del candidato né per eventuali disguidi postali o comunque imputabili a fatti di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

Le manifestazioni di interesse si intendono vincolanti per 60 giorni dal termine di ricezione previsto per la loro presentazione. La valutazione delle manifestazioni di interesse pervenute sarà effettuata da un’apposita Commissione che verrà nominata in seno all’Ente Nazionale per il Microcredito.

Responsabile del procedimento è Segretario Generale dell’Ente, dott. Riccardo Graziano. Per ulteriori informazioni: tel. 06.83606132

 

Avviso pubblico rivolto agli istituti bancari per il sostegno di interventi di microcredito nella Provincia di Benevento

L’Ente Nazionale per il Microcredito, ai sensi della Direttiva della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 2 luglio 2010 (pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 220 del 20 settembre 2010), della Legge del 12 Luglio 2011 n.106, art. 8, comma 4 bis, lettera b, della Legge del 17 dicembre 2012 n. 221, art. 23, comma 10-bis e della convenzione stipulata con il sig. Alessandro Perriello in data 22 maggio 2015, relativa alla costituzione due fondi di garanzia per interventi di microcredito con una dotazione iniziale complessiva di 240.00,000 euro, indice un avviso pubblico rivolto agli istituti bancari presenti nella Provincia di Benevento per l’acquisizione di manifestazioni di interesse volte al sostegno delle iniziative e delle attività di microcredito e di microfinanza poste in essere dall’Ente sia a sostegno del microcredito imprenditoriale (importo del fondo di garanza denominato Vincenzo Perriello, 120.000,00 euro) che del microcredito sociale (importo del fondo di garanza denominato Agnese Zolli, 120.000,00 euro)

La manifestazione di interesse avrà la finalità di stipulare successivi accordi volti a disciplinare l’erogazione, da parte degli istituti bancari interessati, di finanziamenti ai beneficiari di volta in volta selezionati ed individuati dall’Ente nell’ambito di specifici progetti di microcredito oltre alla gestione di un fondo di garanzia dedicato e costituito dall’Ente stesso ai sensi della Legge del 17 dicembre 2012 n. 221, art. 23, comma 10-bis.

Gli istituti bancari interessati, dovranno esplicitare la disponibilità:
· alla gestione di due fondo di garanzia costituito dall’Ente Nazionale per il Microcredito;
· ad applicare una leva finanziaria rispetto al fondo di garanzia costituito;
· ad indicare una eventuale rete dedicata di sportelli bancari i cui operatori verranno appositamente formati dall’Ente Nazionale per il Microcredito.

Ferma restando l’applicazione dell’art. 46 del D.Lgs. 163/2006, gli istituti di credito interessati dovranno dichiarare: 1) di essere iscritti nel Registro delle Imprese; 2) di essere autorizzati a svolgere l’attività di cui agli artt. 10, 13 e 14 del decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385; 3) di non trovarsi nelle condizioni di cui all’art. 38 del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163; 4) che gli esponenti aziendali siano in possesso dei requisiti di onorabilità di cui al D.M. n. 161/1998; 5) che rappresentanti non si trovino in una delle condizioni che impediscono la partecipazione e l’affidamento di appalti pubblici ai sensi della legge n. 575/1965; 6) che ai rappresentanti non sia stata irrogata alcuna delle sanzioni di cui all’art. 9 del decreto legislativo n. 231/2001; 7 che ai rappresentanti non siano state irrogate sanzioni o misure cautelari di cui al decreto legislativo n. 231/2001 che impediscano di contrattare con la pubblica amministrazione; ed 8) di manifestare la propria intenzione di collaborare con l’Ente Nazionale per il Microcredito per l’erogazione di finanziamenti di microcredito e la gestione dei fondi di garanzia appositamente costituiti.

Le richieste dovranno essere inviate o mediante pec microcreditoitalia@pec.it oppure al seguente indirizzo: Ente Nazionale per il Microcredito, Via Vittoria Colonna n. 1 cap. 00193 Roma. Come oggetto della pec o sul plico contenente la manifestazione di interesse dovrà̀ essere riportata la dicitura: “avviso pubblico istituti bancari Provincia di Benevento”, entro e non il oltre il giorno 9 maggio p.v. alle ore 13.00 pena l’inammissibilità̀ della richiesta.

La pertinenza delle manifestazioni di interesse sarà̀ effettuata da un’apposita Commissione che verrà nominata in seno all’Ente Nazionale per il Microcredito.

L’Ente Nazionale per il Microcredito provvederà̀ alla pubblicazione sul proprio sito web dell’elenco delle richieste pervenute e ritenute idonee.

Responsabile del procedimento è il Segretario Generale dell’Ente, dott. Riccardo Graziano. Per ulteriori informazioni: tel. 06.83606132 e-mail amministrazione@microcreditoitalia.org.

 

Manifestazione di interesse per l'individuazione di soggetti specializzati nella prestazione di servizi ausiliari di assistenza e monitoraggio per il microcredito nella Regione Calabria

L’Ente Nazionale per il Microcredito indice una manifestazione di interessi tra società/fondazioni/enti no profit per le attività di cui all’art 3 del D.M. n. 176/2014 da realizzarsi nell’ambito territoriale della Regione Calabria.


I servizi ausiliari di assistenza e di monitoraggio dovranno essere resi ai Beneficiari in fase di istruttoria e durante il periodo di rimborso; più precisamente dovranno essere prestati a ciascun Beneficiario almeno due dei seguenti servizi:
1.    supporto alla definizione della strategia di sviluppo del progetto finanziato e all'analisi di soluzioni per il miglioramento dello svolgimento dell'attività;
2.    formazione sulle tecniche di amministrazione dell'impresa, sotto il profilo della gestione contabile, della gestione finanziaria, della gestione del personale;
3.    formazione sull'uso delle tecnologie più avanzate per innalzare la produttività dell’attività;
4.    supporto alla definizione dei prezzi e delle strategie di vendita, con l'effettuazione di studi di mercato;
5.    supporto per la soluzione di problemi legali, fiscali e amministrativi e informazioni circa i relativi servizi disponibili sul mercato;
6.    supporto all'individuazione e diagnosi di eventuali criticità dell'implementazione del progetto finanziato

I requisiti richiesti sono i seguenti:
• Esperienza nel settore finanziario con specifico riferimento settore small business e retail.
• Esperienza di attività formative e di ricerca nel campo dell’inclusione finanziaria e promozione della microfinanza;
• Esperienza diretta e/o tramite strutture collegate per la gestione del processo di erogazione del credito;
• Comprovata esperienza nella gestione di attività connesse al microcredito e alla microfinanza;
• Disponibilità di almeno due strutture operative in grado di svolgere l’attività di assistenza complementare al microcredito presso due capoluoghi di provincia della Regione Calabria.

Ogni società/fondazione/ente no profit che intende partecipare a tale manifestazione di interesse dovrà presentare la seguente documentazione:
a) presentazione della società/fondazione/ente no profit e delle esperienze dei soggetti operanti (massimo 5 cartelle)
b) nel caso di società, certificato di iscrizione alla camera di commercio. In alternativa potrà essere allegata un’autocertificazione sottoscritta dall’interessato nella quale si attesti di essere iscritto al registro delle imprese;
c) nel caso di fondazioni ed enti no profit, iscrizione nel registro delle persone giuridiche. In alternativa potrà essere allegata un’autocertificazione sottoscritta dall’interessato nella quale si attesti si essere iscritto al registro indicato;
d) relazione tecnica (massimo 10 cartelle) in cui si evincano le modalità di espletamento del servizio in base alle attività sopraelencate.

Tutta la documentazione dovrà essere contenuta in un unico plico.

La partecipazione alla presente manifestazione di interesse non dà titolo in alcun modo a pretese o diritti contrattuali.

La scadenza per la presentazione delle manifestazioni di interesse è fissata per il giorno 21 aprile p.v. alle ore 13.00. La manifestazione di interesse si considererà validamente presentata se inviata all’indirizzo di posta elettronica certificata microcreditoitalia@pec.it, tramite raccomandata A/R, o a mano, al seguente indirizzo: Ente Nazionale per il Microcredito, Via di Villa Emiliani 48, 00197 Roma. Sul plico contenente la documentazione sopraelencata, o nell'oggetto della PEC, dovrà essere riportata la dicitura: “Manifestazione di interesse per l'individuazione di soggetti specializzati nella prestazione di servizi ausiliari di assistenza e monitoraggio per il microcredito Regione Calabria”. La data di spedizione è stabilita e comprovata dal timbro a data dell’ufficio postale accettante. L’Ente Nazionale per il Microcredito non assume alcuna responsabilità per la perdita di comunicazioni dipendente da inesatta indicazione del recapito da parte del candidato né per eventuali disguidi postali o comunque imputabili a fatti di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

Le manifestazioni di interesse si intendono vincolanti per 60 giorni dal termine di ricezione previsto per la loro presentazione. La valutazione delle manifestazioni di interesse pervenute sarà effettuata da un’apposita Commissione che verrà nominata in seno all’Ente Nazionale per il Microcredito.

Responsabile del procedimento è Segretario Generale dell’Ente, dott. Riccardo Graziano. Per ulteriori informazioni: tel. 06.83606132

 

Manifestazione di interesse per l'individuazione di soggetti specializzati nella prestazione di servizi ausiliari di assistenza e monitoraggio per il microcredito nella Comune di Troina (EN)

L’Ente Nazionale per il Microcredito indice una manifestazione di interessi tra società/fondazioni/enti no profit per le attività di cui all’art 3 del D.M. n. 176/2014 da realizzarsi nell’ambito dell'accordo tra ENM ed il Comune di Troina (EN).

I servizi ausiliari di assistenza e di monitoraggio dovranno essere resi ai Beneficiari in fase di istruttoria e durante il periodo di rimborso; più precisamente dovranno essere prestati a ciascun Beneficiario almeno due dei seguenti servizi:
1.    supporto alla definizione della strategia di sviluppo del progetto finanziato e all'analisi di soluzioni per il miglioramento dello svolgimento dell'attività;
2.    formazione sulle tecniche di amministrazione dell'impresa, sotto il profilo della gestione contabile, della gestione finanziaria, della gestione del personale;
3.    formazione sull'uso delle tecnologie più avanzate per innalzare la produttività dell’attività;
4.    supporto alla definizione dei prezzi e delle strategie di vendita, con l'effettuazione di studi di mercato;
5.    supporto per la soluzione di problemi legali, fiscali e amministrativi e informazioni circa i relativi servizi disponibili sul mercato;
6.    supporto all'individuazione e diagnosi di eventuali criticità dell'implementazione del progetto finanziato

I requisiti richiesti sono i seguenti:
• Esperienza nel settore finanziario con specifico riferimento settore small business e retail.
• Esperienza di attività formative e di ricerca nel campo dell’inclusione finanziaria e promozione della microfinanza;
• Esperienza diretta e/o tramite strutture collegate per la gestione del processo di erogazione del credito;
• Comprovata esperienza nella gestione di attività connesse al microcredito e alla microfinanza;
• Disponibilità di almeno una struttura operativa in grado di svolgere l’attività di assistenza complementare al microcredito presso il Comune di Troina e che abbia possibilità di azione nella Provincia di Enna e nei comuni ove siano presenti filiari della Banca di Credito Cooperativo La Riscossa di Regalbuto.

Ogni società/fondazione/ente no profit che intende partecipare a tale manifestazione di interesse dovrà presentare la seguente documentazione:
a) presentazione della società/fondazione/ente no profit e delle esperienze dei soggetti operanti (massimo 5 cartelle)
b) nel caso di società, certificato di iscrizione alla camera di commercio. In alternativa potrà essere allegata un’autocertificazione sottoscritta dall’interessato nella quale si attesti di essere iscritto al registro delle imprese;
c) nel caso di fondazioni ed enti no profit, iscrizione nel registro delle persone giuridiche. In alternativa potrà essere allegata un’autocertificazione sottoscritta dall’interessato nella quale si attesti si essere iscritto al registro indicato;
d) relazione tecnica (massimo 10 cartelle) in cui si evincano le modalità di espletamento del servizio in base alle attività sopraelencate.

Tutta la documentazione dovrà essere contenuta in un unico plico.

La partecipazione alla presente manifestazione di interesse non dà titolo in alcun modo a pretese o diritti contrattuali.

La scadenza per la presentazione delle manifestazioni di interesse è fissata per il giorno 21 aprile p.v. alle ore 13.00. La manifestazione di interesse si considererà validamente presentata se inviata all’indirizzo di posta elettronica certificata microcreditoitalia@pec.it, tramite raccomandata A/R, o a mano, al seguente indirizzo: Ente Nazionale per il Microcredito, Via di Villa Emiliani 48, 00197 Roma. Sul plico contenente la documentazione sopraelencata, o nell'oggetto della PEC, dovrà essere riportata la dicitura: “Manifestazione di interesse per l'individuazione di soggetti specializzati nella prestazione di servizi ausiliari di assistenza e monitoraggio per il microcredito Comune di Troina”. La data di spedizione è stabilita e comprovata dal timbro a data dell’ufficio postale accettante. L’Ente Nazionale per il Microcredito non assume alcuna responsabilità per la perdita di comunicazioni dipendente da inesatta indicazione del recapito da parte del candidato né per eventuali disguidi postali o comunque imputabili a fatti di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

Le manifestazioni di interesse si intendono vincolanti per 60 giorni dal termine di ricezione previsto per la loro presentazione. La valutazione delle manifestazioni di interesse pervenute sarà effettuata da un’apposita Commissione che verrà nominata in seno all’Ente Nazionale per il Microcredito.

Responsabile del procedimento è Segretario Generale dell’Ente, dott. Riccardo Graziano. Per ulteriori informazioni: tel. 06.83606132

 

Aggiudicazione provvisoria gara a licitazione privata per il servizio di comunicazione integrata dell'Ente

 

In merito alla licitazione privata, tra società iscritte nell’apposito albo fornitori dell'Ente, per l’affidamento in outsourcing del servizio di comunicazione integrata avente le seguenti articolazioni e caratteristiche: a)  Servizio di rassegna stampa quotidiana, b)  Servizi di aggiornamento e restyling web, c)  Realizzazione chiavi in mano dei numeri trimestrali dal 13 al 16 della rivista ufficiale dell’Ente “Microfinanza”, e d)  Promozione a mezzo stampa e web delle attività progettuali poste in essere direttamente dall’Ente o affidate all’Ente, si è provveduto all’aggiudicazione provvisoria a favore società Macchioni Communications Carpe Diem s.r

Manifestazione di interesse per l'individuazione di soggetti specializzati nella prestazione di servizi ausiliari di assistenza e monitoraggio per il microcredito nella provincia di Frosinone

 

 

L’Ente Nazionale per il Microcredito indice una manifestazione di interessi tra società/fondazioni/enti no profit per le attività di cui all’art 3 del D.M. n. 176/2014 da realizzarsi nell’ambito del futuro accordo tra ENM e BCC di Roma.
I servizi ausiliari di assistenza e di monitoraggio dovranno essere resi ai Beneficiari in fase di istruttoria e durante il periodo di rimborso; più precisamente dovranno essere prestati a ciascun Beneficiario almeno due dei seguenti servizi:
1.    supporto alla definizione della strategia di sviluppo del progetto finanziato e all'analisi di soluzioni per il miglioramento dello svolgimento dell'attività;
2.    formazione sulle tecniche di amministrazione dell'impresa, sotto il profilo della gestione contabile, della gestione finanziaria, della gestione del personale;
3.    formazione sull'uso delle tecnologie più avanzate per innalzare la produttività dell’attività;
4.    supporto alla definizione dei prezzi e delle strategie di vendita, con l'effettuazione di studi di mercato;
5.    supporto per la soluzione di problemi legali, fiscali e amministrativi e informazioni circa i relativi servizi disponibili sul mercato;
6.    supporto all'individuazione e diagnosi di eventuali criticità dell'implementazione del progetto finanziato
I requisiti richiesti sono i seguenti:
• Esperienza nel settore finanziario con specifico riferimento settore small business e retail.
• Esperienza di attività formative e di ricerca nel campo dell’inclusione finanziaria e promozione della microfinanza;
• Esperienza diretta e/o tramite strutture collegate per la gestione del processo di erogazione del credito;
• Comprovata esperienza nella gestione di attività connesse al microcredito e alla microfinanza;
• Disponibilità di almeno una struttura operativa in grado di svolgere l’attività di assistenza complementare al microcredito presso il Comune di Frosinone o  altro comune della provincia di Frosinone.

Ogni società/fondazione/ente no profit che intende partecipare a tale manifestazione di interesse dovrà presentare la seguente documentazione:
a) presentazione della società/fondazione/ente no profit (massimo 5 cartelle)
b) nel caso di società, certificato di iscrizione alla camera di commercio. In alternativa potrà essere allegata un’autocertificazione sottoscritta dall’interessato nella quale si attesti di essere iscritto al registro delle imprese;
c) nel caso di fondazioni ed enti no profit, iscrizione nel registro delle persone giuridiche. In alternativa potrà essere allegata un’autocertificazione sottoscritta dall’interessato nella quale si attesti si essere iscritto al registro indicato;
d) relazione tecnica (massimo 10 cartelle) in cui si evincano le modalità di espletamento del servizio in base alle attività sopraelencate.

Tutta la documentazione dovrà essere contenuta in un unico plico.

La partecipazione alla presente manifestazione di interesse non dà titolo in alcun modo a pretese o diritti contrattuali.

La scadenza per la presentazione delle manifestazioni di interesse è fissata per il giorno 25 marzo p.v. alle ore 13.00. La manifestazione di interesse si considererà validamente presentata se inviata all’indirizzo di posta elettronica avvisiebandi@microcreditoitalia.org, tramite raccomandata A/R, o a mano, al seguente indirizzo: Ente Nazionale per il Microcredito, Via di Villa Emiliani 48, 00197 Roma. Sul plico contenente la documentazione sopraelencata dovrà essere riportata la dicitura: “Manifestazione di interesse per l'individuazione di soggetti specializzati nella prestazione di servizi ausiliari di assistenza e monitoraggio per il microcredito”. La data di spedizione è stabilita e comprovata dal timbro a data dell’ufficio postale accettante. L’Ente Nazionale per il Microcredito non assume alcuna responsabilità per la perdita di comunicazioni dipendente da inesatta indicazione del recapito da parte del candidato né per eventuali disguidi postali o comunque imputabili a fatti di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

Le manifestazioni di interesse si intendono vincolanti per 60 giorni dal termine di ricezione previsto per la loro presentazione. La valutazione delle manifestazioni di interesse pervenute sarà effettuata da un’apposita Commissione che verrà nominata in seno all’Ente Nazionale per il Microcredito.

Responsabile del procedimento è Segretario Generale dell’Ente, dott. Riccardo Graziano. Per ulteriori informazioni: tel. 06.83606132 e-mail avvisiebandi@microcreditoitalia.org.

 

Soggetti specializzati valutati positivamente:

 

  1. DMD Italia s.r.l.
  2. ITForm s.r.l.

 

Avviso pubblico rivolto agli istituti bancari per il sostegno di interventi di microcredito nel Comune di Troina

L’Ente Nazionale per il Microcredito, ai sensi della Direttiva della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 2 luglio 2010 (pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 220 del 20 settembre 2010), della Legge del 12 Luglio 2011 n.106, art. 8, comma 4 bis, lettera b, della Legge del 17 dicembre 2012 n. 221, art. 23, comma 10-bis e della convenzione stipulata con il Comune di Troina in data 5 giugno 2015, relativa alla costituzione di un fondo di garanzia per interventi di microcredito con una dotazione iniziale di 290.000,000 euro, indice un avviso pubblico rivolto agli istituti bancari presenti sul Comune di Troina per l’acquisizione di manifestazioni di interesse volte al sostegno delle iniziative e delle attività di microcredito e di microfinanza poste in essere dall’Ente.

AVVISO  PUBBLICO  

Istituto bancario valutato positivamente:
BCC La Riscossa di Regalbuto

 

 

Avviso pubblico iscrizione albo fornitori 2016

L’Ente Nazionale per il Microcredito indice un avviso pubblico per l’iscrizione all’albo fornitori per gli eventuali affidamenti mediante cottimo fiduciari dei beni e servizi in economia disciplinati da proprio regolamento per le seguenti categorie:

- fornitura di materiale di cancelleria;
- fornitura di materiale informatico;
- fornitura e posa in opera di arredo per ufficio;
- servizio assistenza amministrativa, contabile e fiscale;
- servizio di assistenza previdenziale in materia del lavoro;
- servizio di assistenza finanziaria;
- servizio biglietteria aerea, ferroviaria e alberghiera;
- servizio di ideazione, progettazione e creazione piattaforme informatiche;

- servizio di gestione database;
- servizio di progettazione, ideazione, realizzazione e stampa materiale tipografico;
- servizio di traduzione ed interpretariato;
- servizio di manutenzione sistemistica-applicativa per siti web;
- servizio di noleggio automezzi per trasporto di cose e persone;
- servizio di noleggio macchine per ufficio;
- servizio di organizzazione di campagne pubblicitarie;
- servizio di organizzazione di eventi;
- servizio di pulizia;
- servizio di somministrazione lavoro (rivolto alle agenzia interinali);
- servizio di ufficio arredato (istant office).

Le società o le ditte individuali interessate dovranno dichiarare di essere in possesso dei requisiti di idoneità morale, capacità tecnico professionale ed economico finanziaria in relazione all’oggetto della fornitura. Inoltre dovrà essere fornita la seguente documentazione:

a) presentazione della società o della ditta individuale, massimo 5 pagine;
b) certificato di iscrizione alla CCIAA;
c) Documento Unico di Regolarità Contributiva dipendenti (DURC) valido al momento della domanda o autodichiarazione di assenza dipendenti;
d) eventuale iscrizione al Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (Consip);
e) compilazione del “Modello A” in calce al presente avviso ed inerente le dichiarazioni ex art 38 D.lgs. 163 del 2006.

La documentazione dovrà essere inviata mediante e-mail al seguente indirizzo: amministrazione@microcreditoitalia.org  ovvero dovrà pervenire mediante raccomandata A/R, o recapitata a mano, alla Sede Legale dell’Ente Nazionale per il Microcredito, Via Vittoria Colonna 1, 00193 Roma. In ogni caso dovrà essere indicata tassativamente sulla busta o sull’oggetto dell’email la dicitura: “iscrizione elenco fornitori”.

Ogni società o ditta individuale dovrà indicare espressamente una o più categorie alla quale intende presentare la propria domanda di iscrizione all’albo fornitori dell’Ente.

La data di scadenza del presente avviso è fissata per il giorno 12 febbraio 2016, ore 13.00.

La valutazione delle domande sarà effettuata da un’apposita Commissione nominata in seno all’Ente Nazionale per il Microcredito.

Per ogni ulteriore informazione si può contattare la Segreteria Amministrativa dell’Ente al seguente numero telefonico: 06-83606132.

ALLEGATO A (Dichiarazioni ex art 38 D.lgs. 163 del 2006)

 

Servizio Tesoreria

Procedura per l’affidamento del servizio di tesoreria e di cassa dell'Ente Nazionale per il Microcredito. La scadenza per la presentazione delle offerte è fissata il giorno 12 febbraio 2016 alle ore 13.00.
Bando di gara
Convenzione

Con determinazione del 10 marzo 2016, si provvede alla riapertura dei termini la cui scadenza per la presentazione delle offerte è fissata per il giorno 31 marzo 2016 alle ore 13.00.

 

Istituto bancario valutato positivamente:
Banca Popolare di Sondrio

 

 

Manifestazione di interesse per l'individuazione di soggetti specializzati nella prestazione di servizi ausiliari di assistenza e monitoraggio per il microcredito.

 

 

SCADUTO

 

L’Ente Nazionale per il Microcredito indice una manifestazione di interessi tra società/fondazioni/enti no profit per le attività di cui all’art 3 del D.M. n. 176/2014 da realizzarsi nell’ambito del futuro accordo tra ENM e BCC di Roma.
I servizi ausiliari di assistenza e di monitoraggio dovranno essere resi ai Beneficiari in fase di istruttoria e durante il periodo di rimborso; più precisamente dovranno essere prestati a ciascun Beneficiario almeno due dei seguenti servizi:
1.    supporto alla definizione della strategia di sviluppo del progetto finanziato e all'analisi di soluzioni per il miglioramento dello svolgimento dell'attività;
2.    formazione sulle tecniche di amministrazione dell'impresa, sotto il profilo della gestione contabile, della gestione finanziaria, della gestione del personale;
3.    formazione sull'uso delle tecnologie più avanzate per innalzare la produttività dell’attività;
4.    supporto alla definizione dei prezzi e delle strategie di vendita, con l'effettuazione di studi di mercato;
5.    supporto per la soluzione di problemi legali, fiscali e amministrativi e informazioni circa i relativi servizi disponibili sul mercato;
6.    supporto all'individuazione e diagnosi di eventuali criticità dell'implementazione del progetto finanziato
I requisiti richiesti sono i seguenti:
• Comprovata esperienza nel settore finanziario con specifico riferimento settore small business e retail.
• Esperienza di attività progettuale e di ricerca nel campo dell’inclusione finanziaria e promozione della microfinanza;
• Esperienza diretta e/o tramite strutture collegate per la gestione del processo di erogazione del credito;
• Esperienza nella gestione di programmi di microcredito;
• disponibilità di almeno una struttura operativa in grado di svolgere l’attività di assistenza complementare al microcredito presso il Comune di Roma e/o presso un altro capoluogo di provincia della Regione Lazio.

Ogni società/fondazione/ente no profit che intende partecipare a tale manifestazione di interesse dovrà presentare la seguente documentazione:
a) presentazione della società/fondazione/ente no profit (massimo 5 cartelle)
b) nel caso di società, certificato di iscrizione alla camera di commercio. In alternativa potrà essere allegata un’autocertificazione sottoscritta dall’interessato nella quale si attesti di essere iscritto al registro delle imprese;
c) nel caso di fondazioni ed enti no profit, iscrizione nel registro delle persone giuridiche. In alternativa potrà essere allegata un’autocertificazione sottoscritta dall’interessato nella quale si attesti si essere iscritto al registro indicato;
d) relazione tecnica (massimo 10 cartelle) in cui si evincano le modalità di espletamento del servizio in base alle attività sopraelencate.

Tutta la documentazione dovrà essere contenuta in un unico plico.

La partecipazione alla presente manifestazione di interesse non dà titolo in alcun modo a pretese o diritti contrattuali.

La scadenza per la presentazione delle manifestazioni di interesse è fissata per il giorno 21 settembre p.v. alle ore 13.00. La manifestazione di interesse si considererà validamente presentata se inviata all’indirizzo di posta elettronica avvisiebandi@microcreditoitalia.org, tramite raccomandata A/R, o a mano, al seguente indirizzo: Ente Nazionale per il Microcredito, Via di Villa Emiliani 48, 00197 Roma. Sul plico contenente la documentazione sopraelencata dovrà essere riportata la dicitura: “Manifestazione di interesse per l'individuazione di soggetti specializzati nella prestazione di servizi ausiliari di assistenza e monitoraggio per il microcredito”. La data di spedizione è stabilita e comprovata dal timbro a data dell’ufficio postale accettante. L’Ente Nazionale per il Microcredito non assume alcuna responsabilità per la perdita di comunicazioni dipendente da inesatta indicazione del recapito da parte del candidato né per eventuali disguidi postali o comunque imputabili a fatti di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

Le manifestazioni di interesse si intendono vincolanti per 60 giorni dal termine di ricezione previsto per la loro presentazione. La valutazione delle manifestazioni di interesse pervenute sarà effettuata da un’apposita Commissione che verrà nominata in seno all’Ente Nazionale per il Microcredito.

Responsabile del procedimento è Segretario Generale dell’Ente, dott. Riccardo Graziano. Per ulteriori informazioni: tel. 06.83606132 e-mail avvisiebandi@microcreditoitalia.org.

 

Soggetti specializzati valutati positivamente:

 

  • Microcredito per l'Italia Impresa Sociale SpA
  • SS di Saverio Rosa
  • Fondazione Risorsa Donna

Avviso di Bando Europeo "Identification and selection of EaSI Technical Assistance Beneficiaries 2015"

 

 

Avviso di Bando Europeo. "Identification and selection of EaSI Technical Assistance Beneficiaries 2015" che mira a identificare 30 enti/fondazioni/istituzioni di microfinanza che avranno diritto all'Assistenza tecnica del Programma EaSI per rafforzare la propria capacità istituzionale.

 

Leggi Bando

 

Avviso esito gara a licitazione privata Progetto Micro-Work CIG: Z951417F73

In merito alla licitazione privata, tra le società iscritte nell’apposito albo fornitori, avente ad oggetto la realizzazione di un servizio per la gestione informatizzata via web delle attività di informazione, formazione e consulenza ai destinatari del progetto  “Micro -Work: fare rete per il Microcredito e l'occupazione" (Progetto a valere sull’asse A dei PON Governance e Azioni di Sistema FSE Ob. Convergenza e PON Azioni di Sistema Ob. Competitività Regionale e Occupazione 2007-2013), che è stato affidato all'Ente Nazionale per il Microcredito con DD n.224 e n. 225 della Direzione Generale per le politiche attive, i servizi per il lavoro e la formazione (Divisione III ex DGPOF), la Commissione di valutazione, appositamente nominata, ha stilato la seguente graduatoria:

1. HT Servizi s.r.l.    86,00 punti
2. Gsnet Italia s.r.l.    82,66 punti
3. Skymedia s.r.l.    79,84 punti

 

Avviso pubblico rivolto agli istituti bancari per il sostegno di interventi di microcredito

L’Ente Nazionale per il Microcredito, ai sensi della Direttiva della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 2 luglio 2010 (pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 220 del 20 settembre 2010) e della Legge del 12 Luglio 2011 n.106, art. 8, comma 4 bis, lettera b, indice un avviso pubblico rivolto agli istituti bancari, aventi una diffusione sia a livello regionale che nazionale, per l’acquisizione di manifestazioni di interesse volte al sostegno delle iniziative e delle attività di microcredito e di microfinanza poste in essere dall’Ente.

AVVISO PUBBLICO

 

 

INDAGINE DI MERCATO PER IL REPERIMENTO DI PROPOSTE PROGETTUALI FINALIZZATE ALLA PROMOZIONE, ALLO SVILUPPO ED ALLA DIFFUSIONE DEL MICROCREDITO E DELLA MICROFINAZA NEL TERZO SETTORE

Per il conseguimento delle sua finalità istituzionali, l’Ente Nazionale per il Microcredito ritiene utile realizzare una consultazione pubblica rivolta a tutte le organizzazioni del Terzo Settore che si occupano a vario titolo di politiche sociali, inclusione sociale e contrasto alla povertà attraverso la pubblicazione di un’indagine di mercato, volta a stimolare la presentazione di proposte progettuali finalizzate alla promozione e alla diffusione del Microcredito. Le proposte potranno essere protese ad accrescere quantitativamente e qualitativamente la possibilità di accesso al microcredito delle organizzazioni del terzo settore e dei cittadini, in modo che questi possano concorrere, sempre più efficacemente, alla fruizione dei fondi a disposizione per la realizzazione degli interventi rivolti sia allo sviluppo d’impresa che al microcredito sociale.

AVVISO PUBBLICO

 

Avviso pubblico per l’affidamento in economia della rivista “Microfinanza”- CIG : 6066537882

 

 

L’Ente Nazionale per il Microcredito, ai sensi del proprio Regolamento per i Lavori, i Servizi ed i Lavori in Economia, indice una selezione tra società  per l’affidamento “chiavi in mano” dei numeri trimestrali n. 5 - 6 - 7 - 8 della rivista ufficiale dell’Ente “Microfinanza” (testa giornalistica di proprietà dell’Ente registrata presso il Tribunale di Roma, autorizzazione n. 46/2013 del 18 febbraio 2013), avente le seguenti caratteristiche:

 

  • Realizzazione del progetto editoriale e del progetto grafico;
  • Progettazione e realizzazione contenuti editoriali;
  • Realizzazione sito web e implementazione sezione del sito web dell’Ente (utilizzando per entrambi CMS Joomla! 2.5.14 );
  • Realizzazione Rivista in formato *.pdf (preparazione singoli numeri, preparazione numero completo, impaginazione e pubblicazione);
  • Realizzazione Rivista in formato cartaceo (formato 21x28 cm., 80 pagine + 4 pagine di copertina, stampa in quadricromia con cianografica di ogni numero, carta copertina 250 gr. plastificata, carta interna 130 gr., tiratura 250 copie, con consegna presso i n.s. uffici)
  • Realizzazione Newsletter (comprensiva di form di iscrizione, preparazione del singolo numero, invio e report)
  • Ipotesi di organigramma che, come minimo, deve prevedere: n. 1 direttore responsabile, n. 1 segreteria di redazione, n. 1 grafico, n. 1 correttore di bozze e n. 5 collaboratori a numero.

 

Ogni società dovrà presentare la seguente documentazione:

 

  • presentazione della società (massimo 10 cartelle);
  • compilazione dell’allegato A (dichiarazione ex art 38 D.lgs. 163 del 2006) su carta intestata della società (allegato A in formato *.world)
  • offerta tecnica (massimo 20 cartelle comprensiva anche dei progetti grafici del sito web, della sezione del sito web dell’Ente, della rivista in formato *.pdf, e della newsletter) in cui si evincano le modalità di espletamento del servizio offerto in relazione alle caratteristiche sopraindicate e venga indicata la tipografia per la stampa;
  • offerta economia (sottoscritta dal legale rappresentante con allegato documento di riconoscimento).

 

Prezzo massimo del servizio è fissato in euro 100.000,00 (in lettere centomila,00) oltre iva su cui le società proporranno presentare i ribassi ritenuti opportuni.

 

L’offerta dovrà essere presentata mediante un plico chiuso contenete al suo interno:

 

  • una prima busta chiusa contenente: a) presentazione della società, b) compilazione dell’allegato A;
  • una seconda busta chiusa contenente l’offerta tecnica.
  • una seconda busta chiusa contenente l’offerta economica.

 

Il plico, contenente la documentazione sopraelencata, dovrà recare l’intestazione del mittente, l’indicazione del relativo indirizzo, numero telefonico, telefax, indirizzo e-mail e con la dicitura “Avviso pubblico per l’affidamento in economia della rivista Microfinanza”.

 

La scadenza per la presentazione delle offerte è fissata per il giorno 22 luglio p.v. alle ore 13.30.  L’offerta si considererà validamente presentata se inviata, tramite raccomandata A/R, o a mano, al seguente indirizzo: Ente Nazionale per il Microcredito, Via di Villa Emiliani 48, 00197 Roma. La data di spedizione è stabilita e comprovata dal timbro e dalla data dell’ufficio postale accettante. L’Ente Nazionale per il Microcredito non assume alcuna responsabilità per la perdita di comunicazioni dipendente da inesatta indicazione del recapito da parte della società né per eventuali disguidi postali o comunque imputabili a fatti di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

 

Le offerte si intendono vincolanti per 90 giorni dal termine di ricezione previsto per la loro  presentazione.

 

La valutazione delle offerte pervenute sarà effettuata da un’apposita Commissione che verrà nominata in seno all’Ente Nazionale per il Microcredito. Per ogni offerta pervenuta la Commissione valuterà sia l’offerta tecnica (massimo 80 punti) che l’offerta economica (massimo 20 punti).

Il rapporto lavorativo sarà disciplinato con un contratto di servizi che avrà durata di dodici mesi. Nel contratto sarà inserita apposita clausola per la tracciabilità dei flussi finanziari e per il controllo della regolarità contributiva.

 

Responsabile del procedimento è il Vice Segretario Generale dell’Ente, min. Sebastiano Salvatori. Per ulteriori informazioni: tel. 06.83606132 e-mail amministrazione@microcreditoitalia.org.

 

ALLEGATO A

 

FAQ

 

GRADUATORIA 

AVVISO PER L'ACQUISIZIONE DI IDEE PER LA MICROIMPRESA

 

 

L'Ente indice un avviso pubblico per l'acquisizione di proposte finalizzate alla realizzazione di attività imprenditoriali compatibili con lo strumento del microcredito al fine di una più efficiente ed efficace sinergia tra la microimpresa e la nascita e lo sviluppo di attività imprenditoriali.

 

AVVISO PUBBLICO

 

Avviso per l’avvio di una mappatura di “operatori in servizi ausiliari e di monitoraggio per il microcredito”

L’Ente Nazionale per il Microcredito, intende realizzare una mappatura degli operatori territoriali in grado di fornire servizi di primo livello pre e post erogazione, nell’ambito dei progetti di microcredito di volta in volta promossi dall’Ente stesso, anche in accordo con altre istituzioni centrali o locali o direttamente.

AVVISO PUBBLICO
SCHEDA DI ADESIONE

 

Servizio Instant Office per il Progetto Capacity Building

L’Ente Nazionale per il Microcredito, ai sensi del proprio Regolamento per i lavori, servizi e forniture in economia e della Circolare n. 2 del 2 febbraio 2009 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, nell'ambito del progetto “Capacity building sugli strumenti finanziari di microcredito: definizione e sperimentazione di nuove competenze e strumenti per la gestione efficiente ed efficace dei programmi” (PON GAS FSE 2007-2013- Asse E Ob. Convergenza), che è stato affidato all'Ente stesso mediante l’Accordo con il Dipartimento della Funzione Pubblica - Presidenza del Consiglio dei Ministri del 1 giugno 2012, effettua un’indagine di mercato per un servizio di “istant office” nella zona del Quartiere Parioli di Roma per un immobile con le seguenti caratteristiche:

  • Arredo uso ufficio (min. 16 postazioni uomo)
  • Segreteria Centralizzata e Reception
  • Servizio Telefonico e Fax
  • Fotocopiatrice
  • Connessione a Internet
  • Condizionamento
  • Energia elettrica per illuminazione
  • Pulizia e manutenzione dei locali
  • Spese condominiali

 

La scadenza per la presentazione delle offerte è fissata per il giorno 10 aprile 2014, alle ore 13:00. Le offerte dovranno essere inviate al seguente indirizzo e-mail: avvisiebandi@microcreditoitalia.org o tramite raccomandata A/R, o a mano, al seguente indirizzo: Ente Nazionale per il Microcredito, Via di Villa Emiliani 48, 00197 Roma.
La partecipazione all’avviso non dà titolo in alcun modo a pretese o diritti contrattuali.
Per ogni ulteriore informazione si può contattare la Segreteria dell'Ente al seguente numero telefonico: 06.83606132.

Aggiudicazione: Cesare Pambianchi Euro 3.500,00 (IVA Inclusa) dal 15/04/2014 al 30/10/2014

 

 

Procedura per l’affidamento in economia per la selezione del soggetto a cui affidare i servizi da realizzare per il progetto Microcreditodonna - CIG: Z440D14F4C

L’Ente Nazionale per il Microcredito, ai sensi del proprio Regolamento per i Lavori, i Servizi ed i Lavori in Economia, indice una selezione tra società/fondazioni/enti no profit per l’affidamento delle seguenti attività da realizzarsi nell’ambito del progetto “Microcreditodonna”:

a) definizione di un regolamento di gestione del fondo di garanzia oggetto del progetto;
b) gestione tecnica, amministrativa, finanziaria e contabile di un fondo di garanzia;
c) attività di segreteria tecnica;
d) attività di informazione, di orientamento, di valutazione, di tutoring pre-erogazione, di tutoring post-erogazione, di formazione pre-erogazione, di formazione post-erogazione, di mentoring e di coaching;
e) attività di reporting e monitoraggio;
f) attività di supporto per la valorizzazione delle reti istituzionali, sociali e associative presenti a livello territoriale.

I requisiti richiesti sono i seguenti:

• Almeno 10 anni di esperienza di attività progettuale nel campo dell’inclusione finanziaria e promozione della microfinanza;
• Almeno 10 anni di esperienza di ricerca ed analisi nel campo dell’inclusione finanziaria e promozione della microfinanza;
• Esperienza diretta e/o tramite strutture collegate per la gestione del processo di erogazione del credito;
• Possesso di una struttura centrale e/o operativa in grado di svolgere l’attività progettuale nella Regione Lazio;
• Esperienza nella gestione di programmi di microcredito sul territorio italiano;
• Esperienza nella gestione di Fondi di garanzia per il microcredito.

Ogni società/fondazione/ente no profit dovrà presentare la seguente documentazione:

a) presentazione della società/fondazione/ente no profit (massimo 20 cartelle)
b) nel caso di società, certificato di iscrizione alla camera di commercio. In alternativa potrà essere allegata un’autocertificazione sottoscritta dall’interessato nella quale si attesti di essere iscritto al registro delle imprese;
c) nel caso di fondazioni ed enti no profit, iscrizione nel registro delle persone giuridiche. In alternativa potrà essere allegata un’autocertificazione sottoscritta dall’interessato nella quale si attesti si essere iscritto al registro indicato;
d) esistenza di un partenariato con istituto di credito o intermediario finanziario in grado di garantire l’erogazione dei servizi finanziari;
e) relazione tecnica (massimo 15 cartelle) in cui si evincano le modalità di espletamento del servizio offerto in base alle attività sopraelencate;
f) offerta economica.

Tutta la documentazione dovrà essere contenuta in un unico plico.

Prezzo base del servizio è fissato in euro 39.999,00 al netto dell’iva. Eventuali economie derivanti dai ribassi del prezzo base saranno utilizzate per l’implementazione di ulteriori attività debitamente concordate.

La scadenza per la presentazione delle offerte è fissata per il giorno 30 agosto p.v. alle ore 13.30.  L’offerta si considererà validamente presentata se inviata all’indirizzo di posta elettronica avvisiebandi@microcreditoitalia.org, tramite raccomandata A/R, o a mano, al seguente indirizzo: Ente Nazionale per il Microcredito, Via di Villa Emiliani 48, 00197 Roma. Sul plico contenente la documentazione sopraelencata dovrà essere riportata la dicitura: “Avviso pubblico per l’affidamento in economia per la selezione del soggetto a cui affidare i servizi da realizzare per il progetto Microcreditodonna”. La data di spedizione è stabilita e comprovata dal timbro a data dell’ufficio postale accettante. L’Ente Nazionale per il Microcredito non assume alcuna responsabilità per la perdita di comunicazioni dipendente da inesatta indicazione del recapito da parte del candidato né per eventuali disguidi postali o comunque imputabili a fatti di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

Le offerte si intendono vincolanti per 90 giorni dal termine di ricezione previsto per la loro  presentazione.
La valutazione delle offerte pervenute sarà effettuata da un’apposita Commissione che verrà nominata in seno all’Ente Nazionale per il Microcredito. Per ogni offerta pervenuta la Commissione valuterà sia l’offerta tecnica (massimo 80 punti) che l’offerta economica (massimo 20 punti).

Il rapporto lavorativo sarà disciplinato con un contratto di servizi che avrà durata di docici mesi. Nel contratto sarà inserita apposita clausola per la tracciabilità dei flussi finanziari e per il controllo della regolarità contributiva.

Responsabile del procedimento è il Vice Segretario Generale dell’Ente, min. Sebastiano Salvatori. Per ulteriori informazioni: tel. 06.83606132 e-mail avvisiebandi@microcreditoitalia.org,

Esito avviso pubblico:

1. Etimos Foundation onlus (unico partecipante)

 

Servizio di Istant Office per il Progetto Capacity Building

 

L’Ente Nazionale per il Microcredito, ai sensi del proprio Regolamento per i lavori, servizi e forniture in economia e della Circolare n. 2 del 2 febbraio 2009 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, nell'ambito del progetto “Capacity building sugli strumenti finanziari di microcredito: definizione e sperimentazione di nuove competenze e strumenti per la gestione efficiente ed efficace dei programmi” (PON GAS FSE 2007-2013- Asse E Ob. Convergenza), che è stato affidato all'Ente stesso mediante l’Accordo con il Dipartimento della Funzione Pubblica - Presidenza del Consiglio dei Ministri del 1 giugno 2012, effettua un’indagine di mercato per un servizio di “istant office” nella zona del Quartiere Parioli di Roma per un immobile con le seguenti caratteristiche:
•    Arredo uso ufficio (min. 16 postazioni uomo)
•    Segreteria Centralizzata e Reception
•    Servizio Telefonico e Fax
•    Fotocopiatrice
•    Connessione a Internet
•    Condizionamento
•    Energia elettrica per illuminazione
•    Pulizia e manutenzione dei locali
•    Spese condominiali.

La scadenza per la presentazione delle offerte è fissata per il giorno 31 agosto 2013, alle ore 13:00. Le offerte dovranno essere inviate al seguente indirizzo e-mail: avvisiebandi@microcreditoitalia.org o tramite raccomandata A/R, o a mano, al seguente indirizzo: Ente Nazionale per il Microcredito, Via di Villa Emiliani 48, 00197 Roma.
La partecipazione all’avviso non dà titolo in alcun modo a pretese o diritti contrattuali.
Per ogni ulteriore informazione si può contattare la Segreteria dell'Ente al seguente numero telefonico: 06.83606132 .

Avviso esito gara a licitazione privata (Servizi per il Lavoro) - CIG: 47057793AD

In merito alla licitazione privata, tra le società iscritte nell’apposito albo fornitori, avente ad oggetto la realizzazione di un servizio per la gestione informatizzata via web delle attività di informazione, formazione e consulenza ai destinatari del Progetto “Microcredito e Servizi per il Lavoro dell’azione di sistema per la promozione e creazione presso i servizi per il lavoro di strumenti operativi innovativi volti all’autoimpiego e alla microimprenditorialità" (Operazione a valere sull’Asse B Occupabilità del PON Governance e Azioni di Sistema FSE Ob. Convergenza. 2007-2013), che è stato affidato all'Ente Nazionale per il Microcredito con Decreto del Direttore Generale del Mercato del lavoro - Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, del 7 dicembre 2011, la Commissione di valutazione, appositamente nominata, ha stilato la seguente graduatoria:

  • HT Servizi srl punti 73,68
  • WebMagistri Consulting srl  punti 71,01
  • GM Servizi s.r.l. punti 70,4

Servizio di assistenza amministrativa, contabile, fiscale e del lavoro per il Progetto Capacity Building - CIG: ZCF0821C64

L’Ente Nazionale per il Microcredito, ai sensi del proprio Regolamento per i lavori, servizi e forniture in economia e della Circolare n. 2 del 2 febbraio 2009 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, nell'ambito del progetto “Capacity building sugli strumenti finanziari di microcredito: definizione e sperimentazione di nuove competenze e strumenti per la gestione efficiente ed efficace dei programmi” (PON GAS FSE 2007-2013- Asse E Ob. Convergenza), che è stato affidato all'Ente stesso mediante l’Accordo con il Dipartimento della Funzione Pubblica - Presidenza del Consiglio dei Ministri del 1 giugno 2012, effettua un’indagine di mercato per i seguenti servizi:

Leggi tutto...

Servizio Istant Office per il Progetto Capacity Building

L’Ente Nazionale per il Microcredito, ai sensi del proprio Regolamento per i lavori, servizi e forniture in economia e della Circolare n. 2 del 2 febbraio 2009 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, nell'ambito del progetto “Capacity building sugli strumenti finanziari di microcredito: definizione e sperimentazione di nuove competenze e strumenti per la gestione efficiente ed efficace dei programmi” (PON GAS FSE 2007-2013- Asse E Ob. Convergenza), che è stato affidato all'Ente stesso mediante l’Accordo con il Dipartimento della Funzione Pubblica - Presidenza del Consiglio dei Ministri del 1 giugno 2012, effettua un’indagine di mercato per un servizio di “istant office” nella zona del Quartiere Parioli di Roma per un immobile con le seguenti caratteristiche:

  • Arredo uso ufficio (min. 16 postazioni uomo)
  • Segreteria Centralizzata e Reception
  • Servizio Telefonico e Fax
  • Fotocopiatrice
  • Connessione a Internet
  • Condizionamento
  • Energia elettrica per illuminazione
  • Pulizia e manutenzione dei locali
  • Spese condominiali.


La scadenza per la presentazione delle offerte è fissata per il giorno 17 dicembre 2011, alle ore 13:00. Le offerte dovranno essere inviate al seguente indirizzo e-mail: avvisiebandi@microcreditoitalia.org o tramite raccomandata A/R, o a mano, al seguente indirizzo: Ente Nazionale per il Microcredito, Via di Villa Emiliani 48, 00197 Roma.

La partecipazione all’avviso non dà titolo in alcun modo a pretese o diritti contrattuali.

Per ogni ulteriore informazione si può contattare la Segreteria dell'Ente al seguente numero telefonico: 06.83606132 .

Servizi per il lavoro e microcredito: uniti per un’occupazione di qualità

Pubblicato nella sezione “Gare e Bandi” l’Avviso rivolto a: centri per l’impiego, comuni, camere di commercio e università che intendono manifestare il proprio interesse a partecipare al progetto “Microcredito e Servizi per il Lavoro” attuato dall’Ente nazionale per il microcredito nell’ambito del PON GAS (FSE) 2007-2013. Obiettivo dell’avviso selezionare una serie di realtà privilegiate dove attivare, in collaborazione con l’ENM, i nuovi sportelli informativi sull’autoimpiego e il microcredito.

Sintesi Progetto
Scheda di adesione
Manifestazione d'interesse
Frequent asked question
Graduatoria finale

Aggiudicazione definitiva gara a licitazione privata

In merito alla licitazione privata, tra le società iscritte nell’apposito albo fornitori, avente ad oggetto la Realizzazione di nuovi servizi informativi sul portale internet dell’Ente Nazionale per il Microcredito relativi alla presentazione e alla gestione dei dati prodotti dall’attività di monitoraggio e di ricerca multidisciplinare sulle iniziative di microcredito nell’ambito del progetto “Monitoraggio dell’integrazione delle politiche del lavoro con le politiche di sviluppo locale dei sistemi produttivi relativamente al Microcredito e alla Microfinanza” (PON "Governance e Azioni di sistema" – FSE 2007-2013), che è stato affidato al Comitato stesso con Decreto del Direttore Generale del Mercato del lavoro - Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - del 30 luglio 2010, in data 14 marzo 2012 si è provveduto all’aggiudicazione definitiva a favore società KDM s.p.a.

 

Avviso esito gara a licitazione privata

In merito alla licitazione privata, tra le società iscritte nell’apposito albo fornitori, avente ad oggetto la Realizzazione di nuovi servizi informativi sul portale internet dell’Ente Nazionale per il Microcredito relativi alla presentazione e alla gestione dei dati prodotti dall’attività di monitoraggio e di ricerca multidisciplinare sulle iniziative di microcredito nell’ambito del progetto “Monitoraggio dell’integrazione delle politiche del lavoro con le politiche di sviluppo locale dei sistemi produttivi relativamente al Microcredito e alla Microfinanza” (PON "Governance e Azioni di sistema" – FSE 2007-2013), che è stato affidato al Comitato stesso con Decreto del Direttore Generale del Mercato del lavoro - Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - del 30 luglio 2010, la Commissione di valutazione, appositamente nominata, ha stilato la seguente graduatoria:


  • KDM s.p.a. punti 84,0
  • GM Servizi s.r.l. punti 75,0
  • Hub-Art s.r.l. punti 59,2
  • Alekso Consulting s.p.a. punti 47,7
  • BMD s.r.l. punti 40,4

Monitoraggio dell'integrazione delle politiche del lavoro con le politiche di sviluppo locale - N° 2

(SCADUTO)
L'Ente Nazionale per il Microcredito, nell'ambito del progetto "Monitoraggio dell'integrazione delle politiche del lavoro con le politiche di sviluppo locale dei sistemi produttivi relativamente al Microcredito e alla Microfinanza" (PON "Governance e Azioni di sistema" - FSE 2007-2013) , che è stato affidato all'Ente stesso con Decreto del Direttore Generale del Mercato del lavoro - Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - del 30 luglio 2010, indice il seguente bando di gara:

Leggi tutto...

Servizio Tesoreria CNM

(SCADUTO)

Procedura per l’affidamento del servizio di Tesoreria e di cassa dell'Ente Nazionale per il Microcredito. La scadenza per la presentazione delle offerte è fissata il giorno 21 aprile 2011 alle ore 13.00 ( e non il giorno 7 aprile 2011 alle ore 20.00, come riportato in un primo momento per un mero errore materiale).

Bando di gara (PDF, 434 kb)

Convenzione (PDF, 209 kb)

Esito gara (PDF, 31 kb)

Comune di Cagliari

(SCADUTO)
Procedura per l’affidamento in economia per la selezione dei soggetti a cui affidare parte dei servizi previsti nella convenzione di intesa con il Comune di Cagliari.

Leggi tutto...

Monitoraggio dell'integrazione delle politiche del lavoro con le politiche di sviluppo locale

(SCADUTO)
L'Ente Nazionale per il Microcredito, nell'ambito del progetto "Monitoraggio dell'integrazione delle politiche del lavoro con le politiche di sviluppo locale dei sistemi produttivi relativamente al Microcredito e alla Microfinanza" (PON "Governance e Azioni di sistema" - FSE 2007-2013) , che è stato affidato all'Ente stesso con Decreto del Direttore Generale del Mercato del lavoro - Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - del 30 luglio 2010, indice i seguenti bandi di gara:

Leggi tutto...