SCHEDA INFORMATIVA

Provincia di Napoli

Dallo Statuto della Provincia di Napoli:
Articolo 4
Principi fondamentali
1. La Provincia, nell’ambito delle proprie competenze, promuove l’affermazione dei principi sanciti dalla Costituzione ed ispira la propria azione ai valori di eguaglianza, libertà, solidarietà e pari opportunità.
2. La Provincia favorisce la salvaguardia e la valorizzazione delle tradizioni locali e delle risorse culturali, storiche, artistiche ed ambientali del proprio territorio, con particolare riferimento all’eccezionale valore della lingua napoletana e di tutte le sue manifestazioni.
3. Favorisce la tutela della dignità della persona e della famiglia, anche avvalendosi delle organizzazioni sociali e del volontariato, al fine di una migliore qualità della vita per tutti.
4. Assume come obiettivo fondamentale la tutela dell’ambiente e la valorizzazione delle risorse naturali.
5. La Provincia si impegna a combattere,con tutti gli strumenti a sua disposizione, organizzazioni camorristiche e malavitose.
6. La Provincia cura il mantenimento dei legami culturali con gli emigrati all’estero.
7. Promuove la cultura della non-violenza e della pace in favore dell’infanzia impegnandosi per sradicare le profonde cause culturali della violenza e della guerra, come la povertà, l’esclusione, l’ignoranza e lo sfruttamento.
8. Riconosce le differenze culturali tra i popoli come valore fondamentale dell’umanità e promuove l’incontro tra le diverse esperienze culturali e storiche, a tutela ed affermazione della eguaglianza della dignità umana.
9. Promuove la partecipazione della comunità all’attività amministrativa, attraverso l’iniziativa sia dei singoli cittadini che delle loro associazioni, e garantisce l’accesso agli atti e la trasparenza sull’attività dell’Ente.
10. La Provincia promuove e protegge tutti i diritti fondamentali delle donne e delle bambine in quanto parte inalienabile, integrante e indivisibile di tutti i diritti umani e le libertà fondamentali (Dichiarazione di Pechino). Favorisce le pari opportunità tra tutti gli individui della Comunità amministrata, la solidarietà tra generazioni, il superamento del disagio sociale e personale, le forme di cooperazione sociale, l’associazionismo e il volontariato.
11. La Provincia fa propri i principi sanciti dalla Carta Europea dell’autonomia locale e pone particolare attenzione ai problemi della solidarietà internazionale, della pacifica convivenza e dell’integrazione plurietnica e multirazziale. Le norme dello Statuto si interpretano anche secondo i Principi e le Risoluzioni adottate con la Dichiarazione e il programma di azione della Conferenza di Pechino del 1995 in riferimento al ‘potere di decisione’ e al “punto di vista delle donne”.
12. Favorisce processi di innovazione organizzativa volti alla migliore soddisfazione delle esigenze della comunità rappresentata.

Attività a

Partenariato con la Cooperativa Sociale Dedalus per la realizzazione del Progetto A.MI.C.I.

Coinvolgimento dei Centri per l’impiego di Scampia (Napoli) e di Pompei (formazione degli operatori e azioni in sinergia con la cooperativa).

www.provincia.napoli.it

dott. Fabio Lenzi - Ufficio Specialistico Immigrazione - Popolazioni Nomadi – Politiche Per La Pace – Cooperazione Internazionale

flenzi@provincia.napoli.it – 081.7946347 – fax 081.5520127