(+39) 06.86.95.6900 info@microcredito.gov.it

L’ECO DI BERGAMO Pianura 43 GIOVEDÌ 19 OTTOBRE 2017

 

Lo «Sportello unico» del Comune di Treviglio amplierà il proprio servizio, aprendo un apposito punto d’ascolto per indirizzare i giovani tra i 18 e 29 anni intenzionati a ottenere un microcredito e iniziare un’attività imprenditoriale. L’iniziativa è stata illustrata ieri pomeriggio nel corso di un incontro convocato nella sala consiliare di Treviglio, al quale hanno preso parte l’assessore Giuseppe Pezzoni, il responsabile dello Sportello unico, Pierluigi Giuliani, il tutor dell’Ente nazionale microcredito, Giorgio Lanfredi, e Marco Rigucci, coordinatore regionale del progetto «Selfiemployment». I due addetti alla sportello, che aprirà i battenti il mercoledì pomeriggio, avranno il compito di ascoltare i giovani interlocutori, indirizzandoli nei giusti canali per presentare la domanda di partecipazione. Il microcredito o piccolo prestito va da un minimo di 5 mila a un massimo di 50 mila euro, a tasso zero, da rimborsare non oltre i 7 anni con rate mensili.

Scarica la versione pdf

 

 

Tempi del 06/10/17 pag. 13 Così l'Ente del microcredito fa fare un salto di qualità al sistema dei prestiti. Per favorire l'accesso ai finanziamenti a quelle categorie sociali definite "non bancabili" (cioè che non possono rivolgersi al sistema bancario tradizionale) è nato il microcredito.

L'Ente nazionale per il microcredito (Enm) vuole aprire l'erogazione del microcredito anche ai nuclei familiari equiparandoli a imprese sociali.

Scarica l'articolo in formato pdf